Pantaloni da snowboard uomo

I 10 Migliori Pantaloni da snowboard uomo 2023 – 2024

Dall’inizio, lo stile è stato un componente chiave della cultura dello snowboard e ha influenzato notevolmente l’abbigliamento sportivo. Oggi, molti snowboarder indossano ancora giacche e pantaloni realizzati da brand storici come Burton e Volcom, anche se nomi mainstream come Patagonia e Outdoor Research sono entrati nello spazio con le loro proposte ispirate allo freeride.

Di seguito analizzerò i migliori pantaloni da snowboard per uomo della stagione 2023-2024, che spaziano da gusci altamente protettivi a design economici adatti alle località e modelli che attraversano il mondo dello sci.

Migliori pantaloni per snowboard da uomo

1. Burton AK Gore-Tex Cyclic - Miglior Pantalone per Snowboard da uomo

 non disponibile
Amazon.it
as of Aprile 12, 2024 10:30 am

  • Categoria: Guscio
  • Isolamento: Nessuno
  • Impermeabilità: 2L Gore-Tex
  • Cosa ci piace: Difficile da battere la combinazione di prestazioni tecniche, caratteristiche e stile.
  • Cosa non ci piace: Costoso e alcuni potrebbero non gradire la vestibilità larga.

Fin dai tempi in cui Jake Burton Carpenter ha iniziato a costruire tavole nel suo fienile alla fine degli anni ’70, lo snowboard e Burton sono stati praticamente sinonimi. Ora, il marchio è un punto di riferimento per tutto, dall’abbigliamento sportivo all’abbigliamento lifestyle. La loro linea premium AK stabilisce un alto standard per le prestazioni tecniche.

Di questa collezione, il pantalone Cyclic per uomo è il mio preferito in assoluto, combinando una tenuta all’acqua di primo livello con un set ricco di caratteristiche. Oltre allo stile e all’aspetto tecnico, l’impermeabilità e la traspirabilità di un pantalone da snowboard sono ciò che differenzia un design dall’altro. In questo caso, il Cyclic utilizza il comprovato Gore-Tex (ampiamente considerato il migliore del settore) e nastrature complete delle cuciture (alcuni pantaloni sono nastrati solo alle cuciture critiche) per la protezione. Inoltre, una fodera in rete e aperture zip sulla coscia interna rendono la traspirabilità quasi al massimo per una costruzione a 2 strati.

Spendere di più per l’Hover a 3 strati ti offrirà una regolazione della temperatura ancora migliore, ottima per gli splitboarder ma eccessiva per la maggior parte dei frequentatori di località turistiche, mentre scendere al Ballast a 2 strati di Burton offre una tecnologia Gore-Tex a 2 strati simile in un design meno premium. Ma per la maggior parte degli snowboarder, il Cyclic colpisce il punto ideale di qualità, prestazioni e stile, guadagnandosi il mio primo posto per la stagione 2023-2024.

2. Volcom Freakin Snow Chino - Miglior Pantalone da Snowboard Economico

 non disponibile
Amazon.it
as of Aprile 12, 2024 10:30 am

  • Categoria: Guscio
  • Isolamento: Nessuno
  • Impermeabilità: 2L V-Science
  • Cosa piace: Stile senza compromessi e una bella varietà di caratteristiche.
  • Cosa non piace: La nastratura delle cuciture critiche non è ottima per condizioni molto umide.

Molti snowboarder che si concentrano sulle località turistiche optano per un pantalone economico, e praticamente tutti i principali marchi hanno lanciato la loro proposta di livello base. La maggior parte di questi pantaloni mantiene i prezzi bassi con un set di caratteristiche ridotto e membrane impermeabili proprietarie, ma sono completamente idonei per la maggior parte degli sciatori in pista.

In questa categoria, il Volcom Freakin Snow Chino è la mia opzione preferita per gli uomini, con un look sobrio ma elegante, un tessuto twill elastico per un grande comfort e mobilità e una membrana V-Science a 2 strati che dovrebbe resistere facilmente alla maggior parte delle precipitazioni moderate e al vento (ha una classificazione di impermeabilità / traspirabilità di 15K/15K).

Detto ciò, nonostante la costruzione completamente impermeabile del Freakin Snow Chino, è importante notare che il pantalone (come la maggior parte dei modelli economici) è nastrato solo alle cuciture critiche. Ciò significa che non è particolarmente adatto per precipitazioni abbondanti e persistenti, specialmente in condizioni calde e umide. Ma il Volcom svolge il suo compito nei giorni asciutti e freddi, e la vestibilità rilassata elimina il materiale in eccesso consentendo comunque ampio spazio per l’abbigliamento sotto.

Inoltre, sono presenti aperture nella parte interna della coscia, una cintura regolabile e l’aggancio per giacca Zip Tech di Volcom per tenere lontana la neve. Non mancano i pantaloni da snowboard economici: il Burton Covert 2.0 è un altro dei miei migliori modelli per chi cerca uno stile più ampio, ma il Freakin Snow Chino mette insieme il meglio della categoria meglio di molti altri.

3. Outdoor Research Skytour AscentShell Bibs - Per il Backcountry e lo Splitboarding

341,03  disponibile
Amazon.it
as of Aprile 12, 2024 10:30 am

  • Categoria: Guscio
  • Isolamento: Nessuno
  • Impermeabilità: 3L AscentShell
  • Cosa piace: Tessuto morbido e flessibile simile a un softshell, altamente mobile, traspirante e confortevole.
  • Cosa non piace: Non abbastanza resistente o protettivo per un uso continuo in località turistiche.

Mentre gli sciatori in località turistiche possono evitare il duro lavoro della salita utilizzando una seggiovia, gli splitboarder ne traggono piacere. Ma tracciare una pista con le pelli o con uno scarpone da neve non è un compito da poco, e il calore può accumularsi rapidamente. Per questo motivo, coloro che si dirigono nel backcountry di solito danno la priorità alla traspirabilità, e non c’è niente di meglio degli Skytour Bibs di Outdoor Research.

Il tessuto AscentShell di OR è la caratteristica chiave qui: Questo materiale che offre il meglio dei due mondi si stira, traspira ed è sorprendentemente silenzioso come un softshell, mentre offre la protezione impermeabile di un hardshell. Aggiungi un pettorale superiore in softshell, cavallo con soffietto, ginocchia articolate e una vestibilità tecnica ma aderente, e ottieni un pettorale altamente mobile ma protettivo, ideale per avventure backcountry che fanno battere il cuore.

Gli Skytour sono un’ottima scelta per gli appassionati della salita, ma il design ha alcune limitazioni. Per prima cosa, il tessuto AscentShell relativamente sottile non offre esattamente la protezione dal vento e dall’acqua del Gore-Tex;ho dovuto indossare strati di base più spessi del normale durante le giornate fredde o ventose, e il pettorale tende a bagnarsi abbastanza rapidamente nelle condizioni umide del Pacific Northwest.

Inoltre, gli orli sono aderenti sugli scarponi da snowboard in modalità camminata e, a differenza delle 27 opzioni di taglia del Trewth, gli Skytour sono disponibili in soli 15 taglie. Ma per gli snowboarder che amano guadagnarsi le curve, il pettorale offre prestazioni imbattibili, e anche il prezzo è conveniente.

4. The North Face Freedom Insulated

143,95  disponibile
2 new from 143,95€
Spedizione gratuita
Amazon.it
as of Aprile 12, 2024 10:30 am

  • Categoria: Isolati
  • Isolamento: 60g Heatseeker Eco
  • Impermeabilità: 2L DryVent
  • Cosa piace: Design collaudato e resistente per località turistiche a un ottimo prezzo.
  • Cosa non piace: Lo stile non è specifico per lo snowboard e non tutti hanno bisogno dell’isolamento aggiunto.

Per coloro che cercano un budget e per chi è appena all’inizio, il The North Face Freedom è un ottimo affare ed è uno dei pantaloni più popolari sulle piste. Il rapporto qualità-prezzo è difficile da battere: ottieni una spessa costruzione a 2 strati che è super resistente e blocca efficacemente il vento e la neve.

L’isolamento Heatseeker Eco da 60 grammi è un tocco piacevole per coloro che desiderano un po’ di calore extra, e il sistema di ventilazione è sorprendentemente buono per un pantalone economico. È vero che il Freedom rappresenta un notevole passo indietro in termini di qualità rispetto a un design come il Burton Cyclic sopra, ma copre tutte le basi per molti snowboarder a un prezzo molto ragionevole.

Detto questo, anche se il Freedom Insulated farà il suo dovere per i rider occasionali, quelli orientati alle prestazioni probabilmente resteranno insoddisfatti. Per iniziare, la vestibilità è abbastanza generica, non include ginocchia articolate e manca dello stile moderno che molti desiderano.

Inoltre, è facile surriscaldarsi con la tecnologia economica di impermeabilizzazione, e sebbene ci piacciano le prese d’aria con zip, la loro posizione lungo la parte interna della coscia crea ingombro aggiuntivo. Ma continuiamo a tornare al rapporto qualità-prezzo: i pantaloni Freedom sono una scelta collaudata con una sorprendentemente lunga durata e costano notevolmente meno rispetto alla maggior parte della concorrenza.

5. Burton Reserve Gore-Tex Bibs

359,00  disponibile
Amazon.it
as of Aprile 12, 2024 10:30 am

  • Categoria: Shell
  • Isolamento: Nessuno
  • Impermeabilità: 2L Gore-Tex
  • Cosa ci piace: Altamente resistente, bel design e protezione di qualità.
  • Cosa non ci piace: Assenza di sgancio rapido e mancanza di taglie corte e alte.

Indipendentemente dalla località turistica, è probabile che vedrò più snowboarder indossare capi Burton rispetto a qualsiasi altro marchio. La salopette Reserve è una delle loro offerte più popolari, tanto che è disponibile sia in versione Gore-Tex che no (quest’ultima utilizza impermeabilizzazione proprietaria).

La Reserve GTX qui offre una grande qualità per il prezzo: ottengo una costruzione a 2 strati insieme a nastrature sulle cuciture complete e un robusto tessuto esterno da 150 denari. Tuttavia, le costruzioni a 2 strati non ottengono buoni voti per la traspirabilità, e il tessuto robusto della Reserve sicuramente non aiuta. Se mi piace guadagnarmi le mie curve o sciare intensamente dentro e fuori dai tracciati, una costruzione a 3 strati come quella della Trew Gear sopra farà molto meglio nel regolare la temperatura, e l’686 Dispatch eccelle anche con tessuti più traspiranti e opzioni di ventilazione trasversale.

Inoltre, la Reserve non include uno sgancio rapido (notoriamente, l’Avalon da donna lo ha), il che può rendere le pause bagno un po’ complicate. E come molte salopette qui, non è disponibile in taglie corte o alte. Ma ti sarà difficile trovare una combinazione migliore di prestazioni, resistenza e stile a questo prezzo, e c’è una ragione per cui la Reserve è una delle salopette più vendute tra i snowboarder.

6. Volcom L Gore-Tex

 non disponibile
Amazon.it
as of Aprile 12, 2024 10:30 am

  • Categoria: Shell
  • Isolamento: Nessuno
  • Impermeabilità: 2L Gore-Tex
  • Cosa piace: Un pantalone Gore-Tex per soli $320.
  • Cosa non piace: Alcuni problemi di vestibilità e rifinitura.

Volcom eccelle nella categoria economica (come si può vedere con il Freakin Snow Chino sopra), ma il pantalone L Gore-Tex qui è un’offerta di fascia media molto competitiva. Combinando una costruzione premium a 2 strati Gore-Tex con una fodera traspirante e aperture interne alle cosce, il modello L ti terrà asciutto durante le discese in seggiovia bagnate ma non ti farà surriscaldare nelle giornate primaverili.

I rider seri apprezzeranno anche la vestibilità articolata, che crea un design freeride elegante ma funzionale che non ti appesantirà. Aggiungi caratteristiche come le tasche cargo, cuciture extra all’interno della cavalca e rinforzi sull’orlo, ed è evidente che il modello L è un pantalone da snowboard attentamente costruito in ogni dettaglio.

Non troverai molti pantaloni in Gore-Tex nella fascia di prezzo inferiore, rendendo il Volcom L uno dei migliori rapporti qualità-prezzo disponibili. Tuttavia, i dettagli più fini non sono altrettanto ben curati: il singolo bottone di chiusura tende a sganciarsi, la fodera bianca a rete sulle aperture interne alle cosce ricorda i pantaloncini da palestra economici e, a differenza del Cyclic, non hai l’opzione per un cavallo corto o lungo.

Detto questo, penso che il Volcom colpisca un bel punto intermedio per i rider attenti al prezzo che cercano un miglioramento rispetto a un modello entry-level. Sul lato femminile, l’Aston di Volcom ha una costruzione simile con Gore-Tex a 2 strati.

7. Arc’teryx Sabre Pant

 non disponibile
Amazon.it
as of Aprile 12, 2024 10:30 am

  • Categoria: Shell
  • Isolamento: Nessuno (fodera leggera in flanella)
  • Impermeabilità: 3L Gore-Tex
  • Cosa piace: Costruzione robusta a 3 strati che eccelle sia in pista che in fuoripista.
  • Cosa non piace: Costoso; look pulito e tecnico non sarà adatto a tutti.

Con sede nelle Montagne della Costa della Columbia Britannica, Arc’teryx non è estraneo alle cattive condizioni meteorologiche. Uniscilo a una dedizione veramente impressionante per curare i minimi dettagli, e il marchio offre costantemente abbigliamento esterno premium e ad alte prestazioni. Il loro pantalone di riferimento per i rider in pista e in fuoripista è il Sabre (e il Sentinel da donna), che presenta una robusta, ma leggera, impermeabilità Gore-Tex a 3 strati.

Ciò si traduce in una protezione eccezionale e una migliore traspirabilità rispetto ai modelli a 2 strati che dominano il mercato. Inoltre, otterrai una fodera spazzolata per un calore extra e comfort a contatto con la pelle e delle cerniere laterali generose per dissipare il calore sulla pista.

Allora, con questa recensione entusiastica, perché classifico il Sabre qui? La risposta più semplice è il costo: la maggior parte dei rider in pista non vuole spendere così tanto per un paio di pantaloni, né ne ha bisogno (una costruzione a 2 strati è perfettamente adatta per le discese in pista).

In secondo luogo, il Sabre non è stato progettato specificamente per gli snowboarder, il che si traduce in uno stile più tecnico che manca di caratteristiche come le tasche cargo e una protezione extra sul sedere. Tutti i dettagli a parte, il Sabre è uno dei migliori pantaloni da neve che si possano acquistare (è il nostro preferito quest’anno) ed è una ottima scelta per chi divide il suo tempo tra il fuoripista e la pista.

8. 686 gore-tex stretch dispatch bib

503,80  disponibile
Amazon.it
as of Aprile 12, 2024 10:30 am

  • Categoria: Shell
  • Isolamento: Nessuno
  • Impermeabilità: 2L Gore-Tex
  • Cosa ci piace: Una salopette da resort di alta gamma e elastica costruita appositamente per gli snowboarder.
  • Cosa non ci piace: Il guscio spesso e la fodera appesa sono troppo ingombranti per l’escursionismo serio.

Fondata nei primi anni ’90 come parte di un progetto di classe dell’Università della California del Sud, 686 offre una vasta selezione di abbigliamento per skateboard e snowboard. Sebbene spesso sia considerato una scelta per giacche e pantaloni da neve economici, le loro offerte premium Gore-Tex non devono essere trascurate.

La Dispatch Bib è una delle mie preferite, con una costruzione Gore-Tex a 2 strati e un tessuto in nylon elasticizzato, oltre a tutte le caratteristiche che cerco in una salopette da snowboard di alta gamma: una toppa Recco, gambali compatibili con il sistema Boa, un pannello in softshell elastico sulla parte bassa della schiena, robusti rinforzi su ginocchia e orli e una miriade di tasche. Se stai cercando una salopette di alta qualità e protettiva costruita appositamente per gli snowboarder, la Dispatch è un ottimo punto di riferimento.

Molti snowboarder saranno attratti dai marchi cult come 686 e Jones, ma ci sono alcune differenze che distinguono la Dispatch dalla Shralpinist Stretch sopra. A causa della sua robusta costruzione a 2 strati e della fodera appesa, la Dispatch non è la nostra prima scelta per l’escursionismo o per i rider particolarmente attivi: raccomando piuttosto la Shralpinist a peso più leggero e più traspirante a 3 strati.

D’altro canto, l’impermeabilità Gore-Tex e il tessuto più spesso da 155 denari rendono la Dispatch una scelta più sicura, che tu stia guidando attraverso la neve fresca, sfuggendo a alberi e rami o sorpreso da una tempesta. E quando accumuli calore, la traspirabilità non è affatto male con il guscio elastico e il sistema di ventilazione incrociata, che include piccole aperture sia all’interno delle cosce che sui fianchi. Tutto sommato, i rider in pista troveranno molto da apprezzare nella 686 Dispatch Bib, e non guasta che sia un design dall’aspetto fantastico.

9. Picture Organic Object

199,00  disponibile
Amazon.it
as of Aprile 12, 2024 10:30 am
  • Categoria: Isolati
  • Isolamento: 25g Thermal STD
  • Impermeabilità: 2L DryPlay
  • Cosa piace: Materiali sostenibili e caratteristiche ben curate.
  • Cosa non piace: Lo stile europeo unico potrebbe non piacere a tutti.

Picture Organic è un altro marchio che sta guadagnando un piccolo ma fedele seguito. Con un impegno per la sostenibilità alla base, i loro prodotti sono una selezione di materiali organici e riciclati, trattamenti idrorepellenti privi di PFC e pratiche di produzione etiche. L’Object qui è rappresentativo di tutta la loro collezione di pantaloni, combinando un’ottima qualità costruttiva, una membrana interna protettiva e uno stile unico e ben pensato.

Ricevi anche uno strato sottile di isolamento da 25 grammi, il che lo rende una buona scelta per la maggior parte delle giornate invernali sulle piste. Oh, e ho già menzionato che il tessuto esterno dell’ultima versione è realizzato con scarti di canna da zucchero riproposti?

Molti pantaloni da neve possono essere piuttosto banali, quindi complimenti a Picture per sperimentare e mettere seri sforzi nei loro design. Non a tutti piacerà la vita alta dell’Object, ma fa un ottimo lavoro nel tenere fuori la neve e si abbassa quando non è in uso. E sono grande fan delle prese d’aria in alto sulla coscia, che catturano meglio una brezza rispetto alla variante più comune all’interno della coscia.

Dai rinforzi in silicone e dal sistema I-Fit sull’orlo per arrotolare i risvolti alle cerniere impermeabili e alle cuciture completamente termosaldate, il resto dell’Object è ben costruito con grande attenzione ai dettagli. Se non ti disturba lo stile europeo appariscente, è un ottimo rapporto qualità-prezzo ed è una buona introduzione a ciò che rappresenta Picture Organic.

10. 686 Smarty 3-in-1 Cargo

173,84  disponibile
2 new from 173,84€
Amazon.it
as of Aprile 12, 2024 10:30 am

  • Categoria: Isolati
  • Isolamento: Pile
  • Impermeabilità: 2L infiDRY
  • Cosa piace: Valore 3-in-1 con un guscio resistente e duraturo.
  • Cosa non piace: Nella maggior parte dei casi, sconsigliamo un design 3-in-1.

I pantaloni 3-in-1 hanno un grande fascino per coloro che sono nuovi allo snowboard: in un solo colpo, è possibile ottenere un pantalone da snowboard isolato, un guscio e un caldo strato intermedio in pile da indossare intorno al rifugio. È un acquisto versatile che offre molte opzioni, che tu stia guidando in condizioni invernali profonde in Vermont o in una giornata di sole primaverile nel PNW.

Lo Smarty di 686 è da tempo un’opzione popolare tra gli appassionati dei pantaloni 3-in-1, con un guscio resistente e protettivo (questo modello è realizzato con infiDRY di proprietà, anche se 686 offre anche una versione GTX) e uno strato intermedio in pile accogliente che si cerniere dentro e fuori.

Detto questo, non sono grande fan dei pantaloni 3-in-1. Non sono efficaci quanto i modelli isolati standard nel trattenere e mantenere il calore, e la cerniera aggiuntiva è ingombrante e poco attraente quando non è collegata. Inoltre, lo Smarty in particolare ha una sensazione piuttosto economica, con un guscio plastico, sebbene resistente, e un set di funzionalità relativamente impegnative.

Se stai iniziando, ti consiglio invece di acquistare un semplice pantalone guscio e alcune opzioni di stratificazione separate, tra cui un sottogonna sottile e uno strato intermedio in pile o merino (soprattutto se prevedi di guidare in condizioni di freddo). Ma il 686 ha il suo posto per gli snowboarder senza problemi che vogliono la comodità di un acquisto 3-in-1 e non si preoccupano dei compromessi.

Categorie dei Pantaloni da Snowboard

Persona in giacca nera e pantaloni neri da snowboard

I pantaloni da snowboard possono essere suddivisi in due categorie principali: shell e isolati.

Shell

I pantaloni shell sono l’opzione più versatile per la maggior parte dei rider, caratterizzati da uno strato esterno di hardshell semplice a 2 o 3 strati (ne parleremo meglio in seguito). La loro mancanza di isolamento significa che puoi adattare gli strati sottostanti in base alle condizioni: opta per un leggero strato di base per le giornate primaverili o indossa un pantalone in pile spesso per rimanere al caldo nelle temperature fredde. Sono anche l’opzione più traspirante, in particolare quelli di alta qualità a 3 strati. I pantaloni shell sono un’ottima scelta per la maggior parte dei giorni sulle piste, ma soprattutto in condizioni miti (come quelle del Pacifico Nord-ovest) o per chi tende a sentire caldo. I migliori pantaloni shell dalla nostra lista includono il Burton AK Cyclic, il Trew Gear Trewth Bib e il Volcom L Gore-Tex. Pantaloni da snowboard in polvere Un pantalone shell è la scelta più versatile per la maggior parte dei rider in resort

Isolati

Date la natura del fermo e inizio dello snowboard – seduti sulla seggiovia, allacciandoti e sganciandoti dalle legature, e passando del tempo nel parco – alcuni rider in resort considereranno un pantalone con una certa forma di isolamento. La stragrande maggioranza dei pantaloni isolati utilizza imbottitura sintetica a causa della sua economicità e della sua capacità di mantenerti caldo anche quando è bagnata (a differenza del piumino d’oca o d’anatra, che tende a fare grumi). Il calore varia tra i modelli e le scelte di cui sopra vanno da 25 a 60 grammi di peso di riempimento. Trovare il tuo punto ideale dipenderà dalle condizioni in cui ti trovi, dal tuo stile di guida (aggressivo o casuale) e dal fatto che tendi a sentirti caldo o freddo. Consigliamo vivamente di orientarsi verso un isolamento inferiore, poiché è molto più semplice aggiungere strati sottostanti che gestire il surriscaldamento in un pantalone troppo caldo.

Sebbene amo la sicurezza e il comfort di indossare un pantalone isolato in condizioni di freddo, non si può negare che ciò comporti un compromesso in termini di traspirabilità e versatilità. L’isolamento integrato significa che il pantalone diventerà umido rapidamente e puoi liberare solo una certa quantità di calore con le aperture sulle cosce. Ma se senti freddo o pratichi abitualmente in condizioni costantemente fredde, c’è un buon motivo per optare per un modello isolato. Alcuni dei nostri preferiti includono l’Insulated Powder Town di Patagonia, l’Insulated Freedom di The North Face e il Burton Covert 2.0 Insulated. Infine, i modelli 3-in-1 come il 686 Smarty si pongono a metà strada tra i pantaloni shell e quelli isolati, offrendoti la possibilità di entrambe le configurazioni oltre a uno strato intermedio autonomo.

Impermeabilizzazione: Costruzione, Finitura DWR e Nastratura delle cuciture

Costruzione

Le valutazioni di impermeabilità possono essere il primo indizio per discernere il livello di protezione che un pantalone fornirà, ma è importante approfondire un po’ le specifiche. La prima cosa che guardiamo è la qualità della costruzione impermeabile, e per quanto riguarda la protezione e la durata, è difficile battere il Gore-Tex. Ho scoperto che il Gore-Tex è affidabilmente resistente al vento e all’acqua anche in condizioni difficili e bagnate, sia nella versione a 2 strati di fascia media che in quella a 3 strati più leggera e traspirante. Per risparmiare denaro, molti produttori utilizzano design interni, e le opzioni provate qui includono l’H2No di Patagonia e l’AscentShell di Outdoor Research. Passando a modelli orientati al budget nel range di prezzo da $100 a $200, otterrai un calo significativo nella qualità. Questi pantaloni offriranno protezione sufficiente in condizioni moderate e asciutte, ma le costruzioni di fascia bassa non sono altrettanto durevoli o affidabili nelle giornate particolarmente difficili. Logo Gore-Tex sui pantaloni da snowboard Gore-Tex offre l’impermeabilizzazione più affidabile

Finitura Durable Water Repellent (DWR)

Un altro componente chiave della protezione da condizioni umide di un pantalone da snowboard è la sua finitura di rivestimento idrorepellente (abbreviata come DWR). Questa finitura viene applicata al tessuto esterno per evitare che il materiale in nylon o poliestere assorba l’umidità, contribuendo a mantenere il membrana impermeabile funzionante correttamente: se troppa acqua passa attraverso il tessuto esterno, la membrana può essere sopraffatta, causando problemi di traspirabilità e persino di perdite.

È facile individuare una finitura DWR che funziona correttamente: neve e acqua resteranno principalmente sulla superficie dei pantaloni e saranno facili da scuotere o spazzare via con i guanti. La DWR utilizzata nei design di alta gamma è generalmente di qualità superiore e più duratura, mentre potresti dover rifinire più spesso la finitura di un pantalone come il budget 686 Standard (applicando regolarmente un prodotto come il Nikwax TX.Direct farà al caso tuo).

Nastratura delle cuciture

L’assemblaggio di un pantalone richiede la connessione di più pezzi di tessuto, il che lascia potenziali vulnerabilità per l’umidità. Applicando del nastro all’interno del rivestimento e sulle cuciture, le aziende possono fornire una tenuta efficace e in gran parte ermetica. I pantaloni nel mercato di medio e alto livello vantano spesso la nastratura completa delle cuciture, mentre modelli orientati al budget come il Volcom Freakin Snow Chino e il Burton Covert 2.0 proteggono solo le cuciture “critiche” (aree più suscettibili all’umidità, come la parte posteriore). Infine, la qualità della nastratura può variare: la nastratura Gore-Tex ha una lunga durata, mentre le varietà più economiche possono staccarsi o addirittura disintegrarsi parzialmente nel tempo.

Strati di Tessuto: Costruzione a 2 Strati o 3 Strati

Vedrai molti riferimenti alle costruzioni a 2 strati e 3 strati sopra, e la distinzione è importante. La maggior parte dei pantaloni da snowboard presenta una costruzione a 2 strati, che comprende il tessuto esterno e una membrana impermeabile/traspirante. Importante, i produttori aggiungono quindi un rivestimento sospeso in mesh o taffetà per proteggere la membrana dalla tua pelle. In una costruzione a 3 strati, questo rivestimento è più snodato e fissato all’interno della membrana impermeabile/traspirante, da cui il terzo strato. Il risultato finale è che i pantaloni a 2 strati sono intrinsecamente più ingombranti e non disperdono il calore altrettanto bene, mentre i pantaloni a 3 strati sono tipicamente più agili, leggeri e traspiranti. Pantaloni da snowboard (scivolando nel backcountry su splitboard) Gli snowboarder fuoripista potrebbero voler passare a un pantalone a 3 strati

Tuttavia, nonostante i chiari vantaggi di un pantalone a 3 strati, i design a 2 strati sono completamente idonei per la maggior parte dei rider ricreativi e costituiscono la maggior parte della nostra lista di cui sopra. In breve, le prestazioni aggiuntive di un pantalone più premium saranno eccessive per la maggior parte delle applicazioni in resort e semplicemente non giustificano l’aumento di prezzo. Tuttavia, se sei un rider serio, esci spesso o ti immergi occasionalmente nell’entroterra, considera l’opzione di passare a un pantalone a 3 strati.

Conclusione

In conclusione, questa selezione dei migliori pantaloni da snowboard per uomo offre un’ampia gamma di opzioni per soddisfare le diverse esigenze dei rider. Sia che tu stia cercando pantaloni altamente tecnici per l’backcountry o modelli più versatili per le piste, questi pantaloni offrono comfort, protezione e stile. Scegli il paio che meglio si adatta al tuo stile di snowboarding e preparati per una stagione sulla neve piena di avventure e divertimento.

Torna su

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi i nostri migliori consigli e gli ultimi post del blog direttamente nella tua casella di posta!